/ Conoscenza Generale

Pensare come uno UX Designer può salvare il compleanno di un bambino

Capita spesso che mi chiedano cosa voglia dire fare lo UX Designer. In genere è sufficiente rispondere: «Disegno siti web e app per il cellulare». In verità c'è una grande differenza tra chi si limita a disegnare siti e app, e chi invece progetta la UX (User Experience) di un prodotto.

Quel che fa davvero uno UX Designer è progettare sulla base dei bisogni degli utenti. Non progetta sulla base delle proprie convinzioni, ma sulle necessità (e i gusti) di chi utilizzerà il prodotto finale. È una filosofia che funziona anche nella vita di tutti i giorni.

Approccio classico

Pensiamo di dover fare una torta di compleanno per un bambino che conosciamo. Possiamo decidere di seguire il nostro istinto e la nostra esperienza e presentarci con grande sicurezza alla festa armati di un'enorme cheesecake al limone (perché a chi non piace la cheesecake al limone!?). Solo allora scopriremo di aver rovinato la festa. Epic Fail.

pensareux00

Approccio UX

Invece che investire subito tempo e denaro per fare una cheesecake, possiamo fermarci a ragionare: «Ma noi non sappiamo cosa piace o non piace a questo bambino... e la torta è per lui!»
Allora possiamo procedere in questo modo:

  1. Chiamare la mamma del bambino e chiedere a lei (anche per sapere di eventuali allergie e/o intolleranze);
  2. Andare a comprare 3 fette di torta – una di cheesecake, una di crostata all'albicocca, un'altra di torta alle nocciole – e farle provare al bambino una settimana prima della festa (scopriremo così quale delle tre gli piace!)

Risultato: prepareremo una torta che piacerà sicuramente al bambino!

pensareux02

Ricapitolando

Lo UX Designer fa ricerca prima di progettare un prodotto. I suoi strumenti preliminari sono Sondaggi e Interviste (chiamare la mamma) per poi passare a Prototipi (fette di torta) e Test sugli utenti (fare assaggiare la torta).
Non si butta a capofitto nella creazione di output che crede vadano bene per gli utenti, al contrario cerca di costruire un prodotto a partire dai loro bisogni e desideri perché ha l'obiettivo di creare la migliore esperienza di utilizzo possibile.

Oltre a salvare le feste di compleanno, applicare il processo UX permette di ideare prodotti che saranno utilizzati con piacere dagli utenti finali e può fare la differenza tra il fallimento e successo di un progetto.


Se vuoi saperne di più

Puoi apprendere le basi della User Experience seguendo uno dei corsi di UXBox:

  1. Il Corso di UX Fundamentals per iniziare ad applicare con efficacia il processo UX;
  2. Il Corso Completo di UX Design per cominciare una carriera come UX Designer.
Matteo di Pascale

Matteo di Pascale

Founder di UXBox. È stato: Senior Ux Designer @ OnePlus, Digital Art Director @ Leo Burnett. Da più di due anni insegna User Experience a studenti in tutta Europa.

Read More